Ieri si è tenuta la messa corsa nella chiesa di San Crisogono a Trastevere e stasera si terrà la processione in barca lungo il Tevere

Oggi pomeriggio alle ore 17:30 si è tenuta la messa in lingua còrsa nell’antica e bellissima chiesa di San Crisogono nel rione di Trastevere, chiesa nazionale dei corsi (e dei sardi) a Roma dal 1445.

San Crisogono è una delle più antiche chiese della città e risulta già esistente dal IV secolo, come ogni anno la Festa de’ Noantri raggiungerà il culmine domani con la suggestiva processione in barca Madonna Fiumarola, la statua lignea della Madonna ritrovata da alcuni pescatori nel 1505.

Inoltre a San Crisogono è sepolto Pasquino Corso colonnello della milizia còrsa al servizio del Papa da cui nacque nel 1603 la Guardia Corsa Papale che venne sciolta nel 1663 dopo un incidente accaduto l’anno prima su Ponte Sisto con le milizie francesi grazie ad un accordo tra Papa Alessandro VII e il Re di Francia Luigi XIV.

Gli ultimi anni sono stati riallacciati gli antichi legami tra la Corsica e il rione di Trastevere grazie all’Associu Guarda Corsa Papale, alla Venerabile Arciconfraternita di San Ghjise e all’Arciconfraternita del Santissimo Sacramento di Trastevere.

La processione incomincerà alle 19:30 dall’imbarcadero del Circolo Canottieri Lazio in Lungotevere Flaminio, 25 e terminerà alle ore 20:30 in Calata degli Anguillara (Ponte Garibaldi), la processione sarà presieduta da Monsignor Gianrico Ruzza, Vescovo Ausiliare di Roma per il Settore Centro e vedrà la partecipazione della Banda musicale della Polizia Locale di Roma Capitale.

In seguito ci sarà la processione terrestre da Piazza Belli fino alla Basilica di Santa Maria in Trastevere dove rimarrà fino a lunedì mattina, quando la Madonna Fiumarola alle ore 6:30 del mattino ritornerà nel Santuario Mariano di Sant’Agata in largo san Giovanni de Matha.

La processione in barca della Madonna Fiumarola.

La Basilica di San Crisogono a Trastevere.