Gli autisti dei trasporti scolastici si riuniscono davanti alla Collettività della Corsica

Nella giornata di ieri, Giovedì 31 ottobre, i trasportatori scolastici si sono radunati ad Ajaccio davanti ai locali della Collettività di Corsica. Essi auspicavano di essere ricevuti dal presidente dell’esecutivo per affrontare “la problematica dei contratti di trasporto scolastico che sono troppo brevi per ammortizzare i veicoli”, afferma Mickaël Pellegrini, rappresentante del sindacato dei trasportatori Strada Corsa.

Sono stati ricevuti da Jean-Baptiste Calendini, direttore di gabinetto di Gilles Simeoni, e hanno potuto “vedere una volontà politica di passare su contratti di cinque anni” (contro quattro anni attualmente). Il rappresentante di Strada corsa si è detto soddisfatto di questo appuntamento.

Fonte: Corse Matin