I sogni si avverano

La vita è imprevedibile e la realtà alcune volte supera la fantasia!

Quando Claire Lauwers di nazionalità belga all’età di trentotto anni, decide di lasciare Bruxelles e di trasferirsi nel Regno Unito, mai avrebbe immaginato che dall’elettrizzante e cosmopolita Londra, si sarebbe ritrovata a vivere nella tranquilla e sonnecchiante Corsica.

Claire ben inserita nella realtà britannica, insegnava francese in un prestigioso liceo londinese, aveva parecchi amici e una vita apparentemente intensa di soddisfazioni lavorative e personali…forse, però le mancavano due dei tasselli fondamentali della nostra esistenza: l’amore e la famiglia.

Un bel giorno arrivò Patrick, un uomo di nove anni più grande di lei, natio di un’isola del mediterraneo a lei quasi sconosciuta: la Corsica.

Patrick, fotografo e proiezionista, si trovava a Londra per motivi lavorativi da circa un anno, le confidò subito la nostalgia della sua isola e della sua famiglia e che da lì a poco sarebbe ritornato in Corsica.

Mi raccontava di questa bellissima isola, del clima mite e della storia del popolo corso da sempre in lotta per la propria identità…mi affascinava e incuriosiva.” Racconta Claire, ricordando quel periodo.

I due incominciano a frequentarsi, con la consapevolezza di separarsi…forse per sempre.

Claire dopo la sua partenza si sentiva triste e malinconica.

Pensava spesso a Patrick e ai giorni trascorsi insieme, il grigio e uggioso inverno londinese di certo non aiutava l’umore, così nel mese di aprile, decide di partire in vacanza per la Corsica.

E’ stato emozionante rincontrarsi dopo tanti mesi, e finalmente potevo vedere con i miei occhi i luoghi di cui Patrick mi aveva tanto parlato.” Dice Claire.

Cosa ti ha colpito maggiormente dell’Isola?

Ne venivo da un inverno freddo …sicuramente il clima, le numerose spiagge e una natura selvaggia.”

Claire durante la vacanza lascia qualche curriculum nella speranza di trovare un lavoro, ma non è facile e a malincuore rientra a Londra.

E’ difficile trovare lavoro in Corsica?

Non è di certo semplice, cercano maggiormente lavoratori stagionali nel settore turistico…infatti dopo poco che ero rientrata a Londra, ho ricevuto una telefonata dalla Corsica dove mi proponevano un lavoro per la stagione , in un’ azienda turistica.

Claire decide così di trasferirsi in Corsica.

Come ricordi l’inizio della tua vita sull’Isola?

Al principio non è stato semplice per la mentalità e il modo di vivere, mi vedevano come la straniera. La cosa curiosa è che ogni regione dell’isola ha particolarità differenti, dai paesaggi alla mentalità delle persone che ci vivono.

Amo lo spirito Corso, così combattivo e fiero! ”

Qual è la cosa che meno ti piace della Corsica?

Questa è un’isola con una natura rigogliosa, non mi piace la cementificazione e la speculazione edilizia. L’isola va preservata…come giustamente molti corsi fanno.”

Quali sono i luoghi della Corsica che preferisci?

Cauro nel sud, quando vado li, ritrovo me stessa. Mi piace molto la Regione del Valinco, Sartene e il sito archeologico di Filitosa…unico!”

Ti sei mai pentita della decisione di trasferirti in Corsica?

Assolutamente no, adoro quest’isola: la calma, la natura…per me è perfetta, non amo la folla e la confusione… anche se mi manca la mia famiglia in Belgio.

Claire e Patrick vivono insieme da undici anni a Calvi, lei insegna francese in una scuola per stranieri, lui è un funzionario della collettività della Corsica.

Quando all’età di trentotto anni, con qualche problema di salute, incontri casualmente un uomo di quarantasette anni, che arriva da un’isola che non conosci… improvvisamente la tua esistenza prende una piega diversa, non solo trovi il grande amore, ma la vita ti regala insperabilmente e inaspettatamente una delle gioie più grandi: una splendida bambina di nome Stella.

Cara Claire…hai la tua stella fortunata che ti illumina la vita!

Fulvia Ottonello

Grande appassionata di viaggi! Vive a Genova, da sempre lavora nel settore turistico, dove ha maturato diverse esperienze; dalla Hostess su navi da Crociera in America e Isole dei Caraibi a assistente turistica in Spagna a impiegata in agenzia di viaggio con mansione di vendita e programmazione. Oggi è responsabile di prodotto e contract manager per un Tour Operator genovese sulla destinazione Corsica, isola che conosce e ama da più di 15 anni e che considera la sua seconda casa.

A proposito di Fulvia Ottonello

Grande appassionata di viaggi! Vive a Genova, da sempre lavora nel settore turistico, dove ha maturato diverse esperienze; dalla Hostess su navi da Crociera in America e Isole dei Caraibi a assistente turistica in Spagna a impiegata in agenzia di viaggio con mansione di vendita e programmazione. Oggi è responsabile di prodotto e contract manager per un Tour Operator genovese sulla destinazione Corsica, isola che conosce e ama da più di 15 anni e che considera la sua seconda casa.

Vedi tutti gli articoli di Fulvia Ottonello →