I proprietari dei maneggi di Ajaccio hanno salvato i cavalli dall’annegamento durante la tempesta

Sarebbe potuta essere la grande storia del giorno se le conseguenze per le persone colpite non fossero così gravi.

E’ stata organizzata una catena di solidarietà per salvare dall’annegamento i cavalli dei centri equestri Ajaccio colpiti dalla tempesta Fabien lo scorso 20 dicembre. Diverse persone – il cui coraggio non sarà più dimostrato oggi – non hanno esitato ad andare in acqua, rischiando la vita, per salvare i cavalli dall’annegamento. I centri ippici si sono aiutati a vicenda, dimostrando ancora una volta grande solidarietà. I centri equestri, dopo aver subito pochi danni, ospitano i cavalli degli altri maneggi colpiti dal maltempo. Nel complesso, i cavalli stanno migliorando le condizioni fisiche, anche se alcuni soffrono di alcuni ferite. La loro prognosi vitale non è riservata.

Se gli animali venivano salvati, le scuderie di Capitoro sono state devastate dalla tempesta Fabien e dall’allagamento del maneggio con l’acqua alta fino a cinque metri, è stata anche organizzata una raccolta fondi che ha superato gli 11.000 euro: https://www.leetchi.com/c/ecurie-de-capitoro

Fonte: Alta Frequenza

Livia Maria Bartoli

Ha 24 anni ed è studentessa all'Università di Corte al terzo anno di Licenza di Lingue Straniere Inglese-Italiano.

Avatar

A proposito di Livia Maria Bartoli

Ha 24 anni ed è studentessa all'Università di Corte al terzo anno di Licenza di Lingue Straniere Inglese-Italiano.

Vedi tutti gli articoli di Livia Maria Bartoli →