Fino a domani la festa patronale di Sant’Erasmo ad Ajaccio con I Pescadori in Festa

L’associazione “I Pescadori In Festa” organizza come ogni anno la festa dei pescatori sul porto di Ajaccio sul Port Tino Rossi.
Sant’Erasmo è il santo patrono dei pescatori. Questi ultimi sono raggruppati in una fratellanza, la Confraternita di Sant’Erasmo, Sant’Erimu, sul posto da anni. Da due decenni si è aggiunta anche l’associazione “I Pescadori In Festa” che organizza gli eventi annuali con i concerti che chiudono le giornate di festa e lo spazio per per i commercianti.

La festa si concluderà domani quando la Statua di Sant’Erasmo verrà portata dalla Chiesa di Sant’Erasmo alle 9:30 in porto dove rimarrà fino alle 12, poi dalle 19 alle 20 ci sarà la processione per le vie delle città.

La Chiesa di Sant’Erasmo si trova in 22, Rue Forcioli Conti ed è stata costruita nel 1622 in stile barocco e dopo esser stata sconsacrata all’inizio della Rivoluzione francese, è ritornata un luogo di culto nel 1815 ed è stata dedicata al Santo.

Il programma completo è visibile sul sito del Comune di Ajaccio.

Fonte: Comune di Ajaccio 

Andrea Meloni

Di origini sarde e calabresi ma genovese di nascita, laureato in scienze geografiche presso l'Università di Genova nel 2013 e socio della sezione Liguria dell'AIIG (associazione Italiana insegnanti di geografia), risiede nell'Appennino Ligure in val Borbera, una valle piemontese ma da sempre legata alla confinante Liguria e da agosto 2015 è redattore di Corsica Oggi. Collabora da marzo 2016 con la società cartografica geo4map di Novara, nata da una costola di DeAgostini e da giugno 2017 con il quotidiano genovese Il Secolo XIX. Adora viaggiare ed è innamorato della Corsica.

,