EDF e Terna annunciano il rafforzamento del collegamento elettrico Sardegna-Corsica-Toscana (SACOI3)

By Guillaume Bereni Mag 30, 2024 #energia
Foto di Nicky di Pixabay

In un comunicato stampa pubblicato il 28 maggio 2024, EDF, responsabile della trasmissione e della distribuzione di energia elettrica in Corsica, e Terna, il gestore della rete elettrica italiana, hanno annunciato un progetto di rinnovamento del collegamento elettrico tra Sardegna, Corsica e Toscana. Denominato SACOI3, questo progetto prevede il rinnovamento della rete SACOI2 e aumenterà e renderà più sicura la fornitura di energia elettrica tra i tre territori.

Il progetto è stato “inserito nel programma energetico pluriennale della Corsica nel 2015 e riconosciuto dall’Unione Europea come progetto di interesse comune nel 2017“. Risponde alle sfide della politica energetica francese e italiana “aumentando la capacità del collegamento elettrico che unisce la Sardegna all’Italia attraverso la Corsica”. In particolare, il progetto raddoppierà la capacità di importazione della Corsica (saranno importati 100MW invece degli attuali 50MW). Il progetto è anche in linea con lo sviluppo delle energie rinnovabili.

Il cofinanziamento del progetto è stato approvato dalle autorità di regolamentazione italiane e francesi nel gennaio 2024 e “i lavori preliminari inizieranno nel secondo trimestre del 2024″. Il progetto richiederà cinque anni per essere completato. Prevede la costruzione di tre nuove stazioni di conversione, due nuovi elettrodotti (sotterraneo e sottomarino) e lavori di rinforzo della linea aerea esistente tra Lucciana e Bonifacio.

La costruzione delle tre stazioni di conversione in Sardegna, Corsica e Italia è stata assegnata al consorzio Hitachi Energy/Razel Bec/Pelligrini.

Nel comunicato stampa, Antoine Jourdain, direttore di EDF SEI, ha dichiarato: “EDF è orgogliosa di lavorare a fianco di Terna per migliorare la qualità della fornitura di elettricità in Corsica, Sardegna e Toscana. Il progetto SACOI3 illustra perfettamente il nostro obiettivo di rafforzare la rete elettrica nelle aree non interconnesse per garantire la continuità e la qualità della fornitura ai clienti e per sostenere pienamente le ambizioni di transizione energetica dei nostri territori“.


Fonte : EDF

Immagine di Nicky da Pixabay

Guillaume Bereni

Di Felce (Castagniccia), è padre di 3 bimbi e lavora sia nell'azienda agricola di famiglia, che produce farina di castagne, sia come redattore freelance, per noi e per altre testate, scrivendo in lingua corsa, francese e italiana.

By Guillaume Bereni

Di Felce (Castagniccia), è padre di 3 bimbi e lavora sia nell'azienda agricola di famiglia, che produce farina di castagne, sia come redattore freelance, per noi e per altre testate, scrivendo in lingua corsa, francese e italiana.

Related Post