Di nuovo in pericolo i collegamenti invernali tra la Corsica e la Sardegna?

Lo scorso agosto, la Regione Sardegna ha lanciato un bando di gara per la gestione dei collegamenti marittimi invernali Corsica – Sardegna fino al 2021. In attesa di una decisione definitiva, la compagnia italiana Moby Lines garantisce il trasporto tra le due isole durante l’inverno. Blue Navy, una diretta concorrente di Moby, ha dichiarato però di aver intentato una causa contro la Regione per aver assegnato l’incarico in via temporanea alla Moby.

Tutto era pronto in modo che i collegamenti marittimi tra la Sardegna e la Corsica si estendessero per tutto l’anno.
La Regione Sardegna aveva infatti indetto una gara d’appalto per assegnare “il servizio pubblico di trasporto marittimo di persone, veicoli, merci e merci pericolose per garantire la continuità territoriale sulla linea Santa Teresa di GalluraBonifacio e viceversa. “.

Per un importo totale stimato di € 2.274.300, IVA esclusa e una durata di 15 mesi – cinque mesi invernali, da novembre a marzo – fino al 2021, l’Autorità regionale dei trasporti della Sardegna ha programmato per questo mercato che il servizio di collegamento marittimo è “giornaliero” ed è “effettuato da appositi traghetti”. Inoltre, viene offerta una clausola sociale sull’offerta in modo che la società che vince la gara assuma, prima di tutto, gli ex dipendenti della compagnia marittima Saremar che ha assicurato gli attraversamenti tra le isole nell’anno e chi nel 2016 era stato messo in liquidazione.

Da allora, le società Blu Navy e Moby Lines hanno conquistato il mercato annuale dei collegamenti tra la Corsica e la Sardegna.

La Sardegna ha deciso, in via provvisoria, prima di prendere una decisione definitiva, di assegnare il mercato delle corse invernali a Moby Lines.
Nel frattempo, la Blu Navy, un concorrente di Moby, ha intentato una causa contro la Regione per la consegna temporanea del mercato invernale alle navi della Moby. Con questo appello contro la Regione, Blu Navy chiede quindi al tribunale di annullare gli atti per l’aggiudicazione del contratto.

Nel frattempo, Moby garantisce collegamenti dal lunedì al sabato da Santa Teresa alle 7:00, alle 11:00 e alle 17:00, e da Bonifacio alle 8:30, alle 13:00 e alle 18:30. La domenica e tutte i festivi da Santa Teresa le navi partono alle 9:00, alle 13:00 e 17:00 e da Bonifacio alle 10:30, alle 15:00 e alle 18:30.

Il servizio di collegamento è effettuato dalla Moby con le navi gemelle Giraglia e Bastia, entrate in servizio nel 1974 e nel 1981 che possono trasportare ciascuna 400 passeggeri e 100 automobili e che possono viaggiare a una velocità massima di 18 nodi.

Ecco il bando di gara della Regione Sardegnahttps://www.regione.sardegna.it/j/v/2599?s=1&v=9&c=88&c1=88&id=71155

 

Fonte: Corse Net Infos