Dati INSEE: la Corsica aveva 330.455 abitanti nel censimento 2016

L’INSEE giovedì 27 dicembre ha pubblicato i dati del censimento della popolazione. Secondo le cifre, i dipartimenti dell’isola sono tra i più dinamici della Francia metropolitana.

330.455 persone vivono in Corsica. Giovedì, l’INSEE (Istituto nazionale di statistica e studi economici) ha pubblicato i dati del censimento del 2016.

L’istituto conclude: la popolazione dell’isola aumenta in media dell’1% all’anno dal 2011. Un aumento che colloca i due dipartimenti dell’isola tra le più dinamiche della Francia metropolitana.

Dal 2011, la popolazione dell’isola è cresciuta fino a 16.000, con una crescita del 5,1% in cinque anni. Una cifra ben al di sopra della media nazionale del 2,2% nello stesso periodo, ovvero dello 0,4% all’anno. Secondo l’INSEE, la crescita della popolazione insulare è dovuta alla migrazione, con un saldo naturale pari a zero tra il 2011 e il 2016.

 Periferie

Nel dettaglio, l’Alta Corsica ha 176.152 abitanti e la Corsica del Sud 154.303. I due dipartimenti mostrano un aumento della popolazione nella periferie di Ajaccio e Bastia.

Pertanto, i due maggiori centri urbani ricevono 6.400 persone in più rispetto al 2011, con una crescita annua del 2%. Secondo l’INSEE, questa situazione può essere spiegata dall’attrattiva dei comuni periferici per le persone che lavorano nei centri urbani e che lasciano i centri urbani per abitazioni più grandi.

Fonte: France 3 Corse Via Stella