Dal 14 al 16 ottobre il primo concorso internazionale della pizza di Bastia
2 mins read

Dal 14 al 16 ottobre il primo concorso internazionale della pizza di Bastia

Il 14, 15 e 16 ottobre, durante la fiera del cioccolato, si terrà il primo concorso internazionale della pizza in piazza San Nicola a Bastia.
Nel corso dei tre giorni, pizzaioli venuti da tutta Europa lotteranno per ottenere un bel piazzamento nel Campionato mondiale della Pizza.
Già da qualche mese, Paulu Pierinelli e Stefanu Pileri hanno lanciato una sfida: organizzare a Bastia il primo concorso internazionale della Pizza. Qualche mese più tardi, grazie al saper-fare del primo in materia d’organizzazione eventi e del secondo nel mondo della Pizza, il gioco è fatto!
Il 14, 15 e 16 ottobre, in occasione della Fiera del cioccolato in piazza San Nicola che accoglie ogni anno più di 45 mila visitatori, si terrà la prima grande competizione tutta intorno a questa prelibatezza apprezzata in tutto il mondo. Il concorso è suddiviso in tre categorie differenti. La prima, Pizza classica, permetterà al vincitore di accedere direttamente al campionato di Francia, ma anche di “staccare il biglietto” per il Campionato del Mondo che si svolgerà a Parma. La seconda categoria è riservata alla pizza in teglia, la terza alla pizza dolce!
Le iscrizioni piovono da tutto il mondo, dall’Italia, dal Marocco, dalla Germania, dagli Stati Uniti, dalla Spagna… <<È l’inizio di una grande storia tra la Corsica e la pizza, questo concorso permetterà ai professionisti dell’isola di incontrare altri pizzaioli e di imparare dal loro saper-fare. >> spiega Stefanu Pileri.

Un primo “villaggio italiano”
Per onorare la pizza, Paulu Pierinelli, ha deciso di fare le cose in grande:
“Abbiamo creato oltre allo spazio abituale, un villaggio italiano dove la gastronomia “verde, bianco, rossa” sarà ben rappresentata.” Là, i visitatori viaggeranno attraverso i sapori dell’Italia e potranno procurarsi pesto, tartufo, pasta, prosciutto, parmigiano, aceto di Modena… tutto al ritmo di musica proveniente direttamente dall’altra parte del Mediterraneo. << Sarà un gran momento di condivisione>> assicurano gli organizzatori.
Le iscrizioni alle differenti categorie sono aperte. Per tutte le informazioni, contattate Paulu Pierinelli allo 06 12 21 38 09 o via posta elettronica all’indirizzo seguente [email protected]


Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay