Corsica Oggi passa al francese e cambia nome: nasce La Corse Aujourd’hui

Cari amichi Taliani, cari amici Corsi, cari lettori. Quello che state leggendo è l’ultimo articolo di Corsica Oggi in lingua italiana. Il nostro sito utilizzerà d’ora in poi esclusivamente la lingua francese. E, coerentemente, anche il nostro nome cambierà: da domani leggerete… La Corse Aujourd’hui !

Di conseguenza, vi presentiamo il nostro nuovo logo, che interpreta il nostro rinnovato spirito pur mantenendo un aspetto grafico simile a quello precedente :

lacorseaujourdhuiQuesta scelta che si concretizza oggi frullava nelle nostre teste ormai da tempo.
Sappiamo che non tutti i nostri lettori capiranno, ma cercheremo qui di spiegare brevemente cosa ci ha portato a decidere un cambio così importante.

Perché questo cambiamento ? Le motivazioni che ci hanno spinti a cambiare lingua sono molteplici.

Un motivo pratico
Il nostro sito, come dice il suo nome, vuole parlare della Corsica di oggi, e oggi la lingua della Corsica è il francese.

Un motivo repubblicano
Vogliamo essere totalmente conformi ai valori Repubblicani, più che mai importanti soprattutto di questi tempi, e tra i valori fondanti della République c’è il monolinguismo, il primato della lingua francese come strumento di democrazia e uguaglianza tra tutti i cittadini.
Per sottolineare ancora di più questo aspetto, prevediamo a breve un’ulteriore evoluzione grafica del nostro logo :
lacorseaujourdhui-bleuLa Francofonia è il vero legame con l’Italia
E il legame con l’Italia dunque sparirà? No, anzi verrà rafforzato, perché proprio la lingua francese è oggi il miglior collante tra l’isola e la Penisola. Non dimentichiamo che una regione del territorio italiano, la Valle d’Aosta, ebbe il francese come lingua ufficiale ancora prima della Francia stessa ! E quella stessa regione è membro dell’Organizzazione Internazionale della Francofonia. Inoltre la lingua francese fu per lunghi decenni la più studiata in Italia, e potrebbe ritornare ad esserlo.

Un vantaggio per tutti
Oggigiorno il francese è la lingua più utilizzata dai Corsi e dai turisti, anche italiani. I Corsi ormai da tempo hanno perso l’abitudine – ultraidentitaria e antirepubblicana –  di rivolgersi agli Italiani in lingua corsa per farsi rispondere in italiano, come avveniva in precedenza. E gli Italiani che visitano a migliaia l’isola ogni estate non vedono l’ora di sfoggiare il loro français, di visitare Bastià e Calvì e le altre magnifiche località dell’isola governata da monsieur Simeonì.

Un nuovo dominio che rappresenti la nostra nuova identità
Al più presto attiveremo un nuovo dominio da cui potrete raggiungere il nostro sito, semplice e comodo da ricordare ma che rappresenti a pieno l’identità della nostra isola :

    www.lacorseaujourdhui.corsica.fr.eu.world

Un bellissimo regalo per il nostro primo compleanno
Siamo eccitati e orgogliosi di darvi questo annuncio proprio nel giorno del nostro primo compleanno. Infatti il nostro sito vedeva la luce esattamente un anno fa, il giorno 1° aprile.

 

Altre domande ? Clicca qui per scoprire tutto sul nostro cambio d’identità !

 


4 Comments on “Corsica Oggi passa al francese e cambia nome: nasce La Corse Aujourd’hui”

  1. Ci stavo cascando! Ho pensato che peccato da tanto cercavo un giornale simile…. Però un piccolo suggerimento l’ avrei : un pò di verde nel logo non guasterebbe…..

    1. Hehe, fuori dallo scherzo, guasterebbe, invece 😉 Vogliamo evitare il più possibile ogni commistione tra Italia politica e Italia geografica/culturale, tra italofonia e cittadinanza italiana.

Comments are closed.