Corsica Oggi festeggia i suoi 5 anni con due donazioni

Sembrava un pesce d’aprile: un sito d’attualità còrsa in lingua italiana. Non lo era nell’aprile 2015, quando un piccolo gruppo di Corsi e Italiani lanciò Corsica Oggi, e non lo è oggi, quando il nostro sito festeggia i suoi cinque anni di vita in un momento storico molto particolare.

La nostra missione è stata fin da subito “unire a distanza”, sfruttare il web , le reti sociali, le nuove tecnologie per ricreare un legame spezzato da decenni tra la Corsica e l’Italia. In queste settimane di confino a causa dell’emergenza coronavirus quel motto è quanto mai importante. Restare uniti anche senza potersi vedere e abbracciare di persona.

Faremo del nostro meglio – nel nostro piccolo – per sostenere le persone in Corsica e in Italia per aiutarle a superare questo periodo nel migliore dei modi. Lo faremo attraverso i nostri contenuti ma anche attraverso un piccolo gesto. La donazione, effettuata oggi, della piccola cifra derivante dai nostri proventi pubblicitari dei mesi di febbraio e marzo 2020 (68,53 euro) sommati a una donazione ricevuta a marzo di 4,37 euro, per un totale di 72,90.

 

Dato che il nostro cuore è diviso tra isola e penisola, abbiamo fatto due donazioni, ciascuna di 72,90 euro. Una alla protezione civile italiana, l’altra all’Ospedale di Ajaccio, la zona della Corsica più colpita dal contagio.

Donazione Corsica

La donazione è stata fatta sulla colletta creata su Move dalla Fundazione di l’Università di Corsica:

 

 

Donazione Italia

La donazione è stata effettuata nell’ambito della campagna lanciata dall’emittente TV Sky Italia in favore del dipartimento della Protezione Civile Italiana:

#StateInCasa #IoRestoACasa #Forza