Corsica Libera in Sardegna a sostegno di Puigdemont

Ieri una delegazione degli indipendentisti còrsi di Corsica Libera, guidati da Jean-Guy talamoni – ex presidente dell’assemblea di Corsica – era in Sardegna sotto il palazzo di Giustizia di Sassari. L’obiettivo, protestare in favore di Carle Puigdemont, leader catalano di cui la Spagna chiede l’estradione per aver organizzato il referendum illegale per l’indipendenza della Catalogna, nel 2017.

Accanto ai corsi, gli indipendentisti sardi e catalani. Il tribunale italiano ha deciso per il momento di non concedere l’estradione dell’uomo politico, che ora potrà lasciare liberamente l’isola. Ma la partita sulla sua sorte è ancora aperta. Rogatorie europee cercano di stabilire se il tribunale di Madrid che ha emesso la sentenza abbia o meno le competenze per giudicarlo. E la risposta si farà attendere…

 

Foto: Corsica Libera via FB