Corsica del Sud: il difficile accesso alle cure degli abitanti della valle del Cruzzini

La Corsica del Sud: il difficile accesso alle cure degli abitanti della valle del Cruzzini

La Corsica è una regione caratterizzata da una distribuzione ineguale di professionisti della salute. La valle del Cruzzini nella Corsica del Sud èun territorio rurale isolato, remoto in termini di accesso all’assistenza sanitaria, dove vivono molti anziani.

Per i residenti della maison d’accueil di Rezza, i giorni passano tranquillamente. Se necessario, il medico di riferimento viene da Tiuccia e dalle infermiere della piana di Peri entrambi a circa 40-50 km di distanza tutti per strade poco agevoli. In alternanza, forniscono assistenza ogni giorno, compresi i fine settimana.

Come Rezza, Rosazia, Salice, Azzana o Pastricciola sono tutti villaggi particolarmente isolati della valle del Cruzzini, situati a circa quaranta chilometri da Ajaccio, nel centro-ovest della Corsica.

“Stato di montagna, difficoltà di accesso, difficoltà di accesso alle cure, alta insicurezza del lavoro, una vita su cinque al di sotto della soglia di povertà con meno di 1.000 euro al mese”, afferma Xavier Pieri, coordinatore degli operatori sanitari in Francia. l’Agenzia regionale per la salute (ARS).

Nella valle del Cruzzini, sono le bandanti che si spostano verso i pazienti, una popolazione spesso anziana.

“Più del 10% ha 75 anni e oltre, con previsioni che si prevede raddoppieranno nei prossimi 20 anni”, afferma Xavier Pieri.

La valle del Cruzzini è una delle aree sensibili della Corsica come segnalata dall’Agenzia Regionale della Sanità. Ma con solo 300 medici di medicina generale in tutto il paese, la micro regione è lontana dall’unico settore in tensione.

L’ARS si concentra sullo sviluppo di centri sanitari multidisciplinari per superare la mancanza di cure e obiettivi come territorio prioritario del Centro della Corsica.

Carta della valle del Cruzzini

 

Posizione del comune di Salice, capoluogo storico della valle del Cruzzini.

 

Il paese di Rosazia nella valle del Cruzzini

 

Fonte: France 3 Corse Via Stella