Il CA Bastia giocherà contro il Sedan allo stadio di Vescovato

Dopo la partita del 25 agosto in Coppa della Lega contro l’Auxerre giocata all’Armand Cesari di Furiani (stadio utilizzato dal CA Bastia dal 2013) il CA Bastia tornerà a giocare “in casa” in Corsica ma non nel suo stadio, dato che l’Erbajolo non è in regola e il campo in cattive condizioni, mentre la società non ha ricevuto dalla Comunità di agglomerazione di Bastia l’autorizzazione per giocare in campionato a Furiani. Si spera che si tratti di un rifiuto solo temporaneo.

La partita contro il Sedan del Championnat National si giocherà quindi venerdì 28 agosto alle ore 18 (invece che alle 20) nello stadio “Jean Filippi” di Vescovato (a 30 km da Bastia),  stadio da solo 400 posti dell’ AS de Casinca di Penta di Casinca, militante nel Championnat de France amateur 2  (6a divisione).

La società bastiese ringrazia quindi il comune di Vescovato e la squadra dell’AS de la Casinca per l’ospitalità concessa al club.

Ricordiamo anche che il CA Bastia ha giocato l’ultima partita “in casa” a Nizza nello stadio del Nizza, il Charles Ehrmann, quindi questa stagione di campionato è cominciata per tifosi Cabistes con solo trasferte, anche se per fortuna loro questa sarà non sarà lontana da Bastia.

 

——————–
Fonti: foot-national.com, Alta Frequenza, Corse Net Infos e Corse Matin

Andrea Meloni

Di origini sarde e calabresi ma genovese di nascita, laureato in scienze geografiche presso l'Università di Genova nel 2013 e socio della sezione Liguria dell'AIIG (associazione Italiana insegnanti di geografia), risiede nell'Appennino Ligure in val Borbera, una valle piemontese ma da sempre legata alla confinante Liguria e da agosto 2015 è redattore di Corsica Oggi. Collabora da marzo 2016 con la società cartografica geo4map di Novara, nata da una costola di DeAgostini e da giugno 2017 con il quotidiano genovese Il Secolo XIX. Adora viaggiare ed è innamorato della Corsica.