La settimana in Balagna comincia con incendi e allagamenti

La Balagna (Alta Corsica), la zona più colpita dalle forte piogge dei giorni scorsi che avevano colpito soprattutto Algajola e dintorni causando danni e allagamenti ha dovuto cominciare la settimana con un lunedì dove il territorio balanino è stato colpito oltre che da nuovi allagamenti anche da incendi.

Poco dopo mezzogiorno infatti di un canale per l’irrigazione nel comune di Monticello presso lo stadio Jacques Ambroggi, la rottura ha provocato un ingorgo lungo ben 13 km sulla RN 197 tra Algajola e la spiaggia di Lozari.

In seguito è intervenuta la Gendarmeria di Isola Rossa che ha provveduto a deviare gli atuomobilisti dalla RN 197 verso la RD 71 Belgodere-Cateri.

La rottura del canale inoltre ha causato anche l’inquinamento della spiaggia di Marinella del comune di Monticello.

Come se non bastasse nella stessa giornata di lunedì 17 alle 20:30 si è sviluppato un incendio a Argentella, frazione di Calenzana ma il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco dell’Alta Corsica da Furiani hanno permesso di circoscrivere l’incendio a solo 800 m², anche se le preoccupazioni per la Balagna in fatto di incendi non sono terminate dato che è la zona più a rischio di tutta l’isola e sono in arrivo venti caldi di 80 km/h che tengono ancora in allerta tutti i Vigili del Fuoco in Balagna.

 

_________
Fonte: Rupture de canalisation à Monticello : Le grand embouteillage800 m2 détruits à l’Argentella : Attention aux incendies en Balagne su Corse Net Infos