Ajaccio: Simeoni e Talamoni incontrano i rappresentanti della comunità islamica còrsa e i pompieri

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE

Lunedì 28 il presidente dell’Assemblea di Corsica Jean-Guy Talamoni e il presidente del consiglio esecutivo Gilles Simeoni assieme al sindaco di Ajaccio Laurent Marcangeli si sono recati presso presso la Caserma dei Pompieri della Corsica del Sud (SDIS 2A) situata nel quartiere ajaccino di Mezzavia dove hanno incontrato tutti i militi presenti e una rappresentanza dei pompieri dell’Alta Corsica (SDIS 2B) per esprimere la loro vicinanza e per condannare ogni atto di violenza.

Dopo il pranzo in caserma, Talamoni, Simeoni e il sindaco Marcangeli si sono recati nella sede della Collettività Territoriale della Corsica per una riunione con i rappresentanti della comunità islamica di Ajaccio per condannare ogni atto di razzismo e su una collaborazione a lungo termine tra entrambe le parti. Ricordiamo che la comunità islamica in Corsica è di circa 13.000 persone, la maggioranza di questi è di origine marocchina.

img_9566.jpg CXUgiOiWQAAWLzz CXT2rfXWQAIS-jB

Fonte: France 3 Corse Via Stella

VUOI CHE CORSICA OGGI CONTINUI A ESISTERE? SOSTIENICI CON 1,84€/MESE