23esima ghjurnata di Serie A, u riassuntu : l’Inter vola, Milan è Juventus à punti pari

Principiemu sta settimana cù un riassuntu di a 23esima ghjurnata di Serie A. U campiunatu talianu di ballò ci rigala quest’annu una bella lotta pè i primi posti, cù una squadra di l’Inter sempre in piena forma è un brancu chi seguita cum’ellu po’, scambiandusi i posti una ghjurnata dop’à l’altra. Ogni sbagliu pò esse fatale è rigalà u Scudetto à l’Inter pè u secondu annu di fila.

L’inter assicura u primu postu, u Milan perde u secondu

In cima di a classifica, l’Inter Milan pudìa per sta 23esima ghjurnata assicurà u so primu postu, cù una sfida in San Siro contr’à Venezia, prima squadra sopra a zona di relegazione. I nerazzurri un anu micca sbagliatu st’incontru, vincendu 2-1. Un hè statu nondimenu cusì facile, a squadra veneziana era venuta in Milano pè pruvà à vince, riuscendu à tirà à segnu a prima cù Thomas Henry (27’). Mà l’interisti anu rispostu prestu cù Nicolo Barella (40’) è, dopu una seconda parte di sfida difficile, ghjè Dzeko chì libera i nerazzurri inde l’ultime minute (90’).

Cunuscendu stu risultatu, u Milan di Stefano Pioli duvìa tandu dà tuttu ciò ch’ellu pudìa contr’à a Juventus. Era ancu più impurtante di guagadnà punti perchè poche ore fa, a squadra di Napuli avìa vintu 4-1 cont’à a Salernitana (più che mai ultima), pigliandusi u secondu postu in classifica. Nonostante una partita disputata, Milan è Juventus cumpiinu sta sfida senza tiri à segnu è cù un puntu ch’un facce micca l’affare di i rossoneri. Nemmenu quella di a Juventus chì, cù una vittoria, averìa pussutu piglià u quartu postu à l’Atalanta dopu u so 0-0 contr’à a Lazio Roma.

L’Inter rimane primu cù 4 punti di vantaghju (53 punti è una partita in menu) nant’à u Napoli è u Milan (49 punti). L’Atalanta (43) si ritrova oghje cù a Juventus assai vicina (42). A prossima ghjurnata si ghjocherà Milan – Inter, una partita digià decisiva pè a corsa à u Scudetto.

Corsa à l’Europa : A Roma prende un vantaghju, Hellas Verona è Torino in agguattu

A settimana passata, aviamu lasciatu tre squadre à punti pari, lottendu tutte pè un sestu postu sinonimu di qualificazione pussibile pè l’Europa League : Fiorentina, Roma è Lazio. Dopu i pari di a Lazio contr’à l’Atalanta (0-0) è di a Fiorentina contr’à Cagliari (1-1), ghjè a Roma chi face sta settimana una bella operazione. A squadra di Mourinho vince 2-4 in casa di i Toscani di Empoli è sò soli à u sestu postu cù 38 punti, Fiorentina è Lazio seguitendu cù 36 punti (una partita in menu pè i Viola).

Hè quantunque interessante di fighà versu e due squadre chì seguitanu. L’Hellas Verona hà vintu veneri contr’à Bologna è hà oghje 33 punti ; dà parte soia, u Torino hà compiu l’ultima partita contr’à Sassuolo 1-1 e si trova cù 32 punti, mà cù una partita in menu. Attenti, dunque, à isse due squadre chì puderìanu esse e sorprese inde a lotta pè l’ultimu postu qualificativu pè l’Europa.

L’altri risultati

Un hè statu una bella fine di settimana pè e due squadre Ghjenuvese. Se u Genoa un hà micca persu contr’à l’Udinese (0-0), hè sempre in grande difficultà cù 13 punti e u penultimu postu. Scunfitta da a squadra di La Spezia, a Sampdoria (20 punti) rimane fora di a zona di relegazione ma sempre in periculu: Cagliari, prima squadra in quella zona, hà 17 punti.

 

About Guillaume Bereni

Di Felce (Castagniccia), è padre di 3 bimbi e lavora sia nell'azienda agricola di famiglia, che produce farina di castagne, sia come redattore freelance, per noi e per altre testate, scrivendo in lingua corsa, francese e italiana.

View all posts by Guillaume Bereni →